Arte tribal africana > Maschere > Binji Maschera

Binji Maschera (N° 24464)

I Binji sono un piccolo popolo del ramo Bushoong, stabilito nell'est dell'ex regno Kuba. Una versione regionale della maschera Bwoom, le sue guance gonfie indicano che incarna un carattere estroverso o violento, che appare principalmente durante le cerimonie di iniziazione e i funerali. Patina crostosa marrone scuro, localmente screpolata, screpolature da disseccamento.
Tra i Kuba vengono utilizzati più di venti tipi di maschere, con significati e funzioni che variano da gruppo a gruppo. Tre tipi di maschere sono state associate alle danze che si svolgono nel recinto reale: la prima, chiamata Moshambwooy, rappresenta Woot, il fondatore dei Bushoong, l'eroe della cultura. Il secondo, noto come Nady Amwaash (Ngaady Un Mwash), interpreta la moglie/sorella di Woot, un personaggio che si dice sia stato introdotto per dare più risalto al ruolo delle donne. La terza maschera si chiama Bwoom. Come personaggio, Bwoom è stato variamente interpretato come un principe (il fratello minore del re), un uomo del popolo, un pigmeo, persino un elemento sovversivo della corte reale.  

Venduto 


Pezzo accompagnato dal suo certificato di autenticità

Preventivo spese di spedizione...





ProvenienzaEx-collection belge
EtniaBinji
Paeserdc ex zaire
Materialiwood, raphia
Altezza cm39
Larghezza20 cm
Peso2,25 Kg
Socle inclusExtra opzionali

Potresti anche essere interessato a questi articoli

Devi essere loggato per accedere alle seguenti opzioni
   Avvisami se un articolo simile viene aggiunto al catalogo.
   Avvisami se il prezzo di questo articolo diminuisce.
Gestisci i miei avvisi


Domande su questo articolo? Contattaci

24465

Ultimi articoli che hai visualizzato:
Arte tribal africana - Binji Maschera
Arte tribal africana  - 

© 2024 - Digital Consult SPRL

Essentiel Galerie SPRL
73A Rue de Tournai - 7333 Tertre - Belgique
+32 (0)65.529.100
visa Master CardPaypal