...
opzioni di ricerca




Arte tribal africana - Gioielli africani:


Sao Cavaliere
Arte tribal africana > Gioielli africani > Sao Cavaliere

Utilizzata come amuleto a cui vengono attribuite virtù apotropaiche, questa antica scultura in bronzo costituisce, per i Sao, un talismano destinato a proteggerli dalla follia. È quindi indossato in modo permanente. Il genio che possiede il pazzo è rappresentato dal cavaliere, il cavallo dalla vittima. Questo cavaliere con la sciarpa cavalca un equino che costituiva un raro attributo di prestigio in queste regioni del Sahel.
I Sao, antenati dei Kotoko, si stabilirono tra il XII e il XIV secolo in un'area geografica che si estende oltre i confini tra Ciad, Camerun settentrionale e Nigeria. Si stabilirono sulle colline, che permisero loro di respingere gli invasori. Sottoposti ai successivi attacchi dei vicini Kanem poi alle orde provenienti dall'Est, i Sao dovettero abbandonare le ...


Vedi il foglio

240,00

Kirdi Impostato
Arte tribal africana > Gioielli africani > Kirdi Impostato

Indumento con frange, perizoma, che borda una cintura tessuta a mano in fibre vegetali e evidenziata con perle di vetro. Più che un accessorio, questo tipo di ornamento costituisce soprattutto un “bastione” contro gli spiriti maligni.
Altezza sulla base: 36 cm.
Il gruppo di popoli animisti Kirdi, o "pagani", come li hanno chiamati i popoli islamizzati, è stabilito nell'estremo nord del Camerun, al confine con la Nigeria.< br/> Includono Matakam, Kapsiki, Margui, Mofou, Massa, Toupouri, Fali, Namchi, Bata, Do ayo... Vivono di agricoltura, pesca e allevamento.
Tra i Fali, il culto degli antenati è illustrato dalla grande importanza data ai teschi dei defunti, perché lì risiedevano il pensiero e la conoscenza.


Vedi il foglio

790,00

Ogboni Emblemi
Arte tribal africana > Gioielli africani > Ogboni Emblemi

Questi bastoncini con un motivo figurativo che formano l'Edan, scolpito in bronzo, erano indossati come ciondolo al collo dai membri della società Ogboni. Patina marrone cachi, tracce di ossidazione. Altezza su base: 25 cm.
La società segreta Ogboni o Oshugbo è una delle più famose società di culto religioso Yoruba. Alcuni hanno suggerito che le rappresentazioni femminili e maschili potrebbero alludere al cielo come entità maschile e alla terra che simboleggia la femminilità, o alla coppia fondatrice della società umana. Sebbene alcune opere di Ogboni siano in legno, terracotta o avorio, la maggior parte è realizzata in ottone rinforzato con ferro, che ha un legame con Osun, la dea del fiume e della fertilità. Il ferro è anche sacro a Osun, dio degli strumenti e delle armi. ...


Vedi il foglio

380,00





Ultimi articoli che hai visualizzato:
Arte tribal africana  - 

© 2024 - Digital Consult SPRL

Essentiel Galerie SPRL
73A Rue de Tournai - 7333 Tertre - Belgique
+32 (0)65.529.100
visa Master CardPaypal